giovedì 18 settembre 2014    Registrazione  •  Login
 
   
 
   
   
   
 
 
Analogica o Digitale?
Macchina fotografica analogica o digitale?
 
 
nell'epoca di internet, del tutto "prima di subito", della globalizzazione e del risparmio del tempo
appare quasi scontata la risposta che le fotocamere digitali essendo molto piu' versatili e ben
integrate con il mondo Internet rappresentano la scelta  meglio allineata con i tempi
moderni che stiamo vivendo.
 
Rimane comunque interessante valutare quali sono i pro ed i contro delle due tecnologie per
comprendere perchè alcuni fotografi "romantici", specialmente in ambito amatoriale,
preferiscono ancora oggi utilizzare una fotocamera a pellicola.
 
Provero' ad analizzare alcuni parametri di una fotocamera:
 
Versatilità:
 
qui la digitale la fa da padrona, assenza di rullino, preview delle foto, possibilità di scartare
subito delle immagini, possibilità di manipolare le immagini, integrazione con internet e PC,
capacità di immagazzinare molissime foto
e possibilità di stampe "fai da te" direttamente a casa rendono la fotocamera digitale
vincitrice indiscussa.
 
 
Facilità di utilizzo:
 
Le moderne fotocamere sia analogiche che digitali possiedono molti automatismi che consentono
di scattare buone foto anche a fotografi non esperti.
Le fotocamere digitali pero' per fornire veramente quel "valore aggiunto tecnologico"  necessitano
da parte dell'utilizzatore di un minimo di nozioni informatiche per l'utilizzo del PC.
Dal punto di vista della stampa invece oggi con le digitali e' possibile stampare in casa delle
buone foto tramite stampantine che non necessitano il collegamento ad un PC.
Chi non ha affatto conoscenze in ambito informatico tuttavia avrà problemi a "digerire"
la tecnologia digitale.
 
Qualità dell'immagine:
 
qui andiamo ad esplorare un terreno friabile, oggetto tutt'oggi di diatribe e discussioni anche
tra i piu' esperti.
In verità la mia opinione e' che a livello di fotocamere compatte "non reflex" le macchine
digitali hanno fatto passi da gigante negli ultimi 2 anni tanto da ottenere una qualità
di immagini, a parità di categoria, superiore rispetto ad una fotocamera a pellicola dove la
tecnologia si e' fermata anche per motivi di mercato.
Una 8 Megapixel digitale compatta di oggi fa eccellenti foto anche su fomati tipo A4
ed anche piu' grandi.
In realtà i sensori CCD e le lenti di oggi sono eccellenti mentre la qualità
non eccelsa delle compatte analogiche
non permette di utilizzare il vantaggio teorico che la pellicola potrebbe permettere.
 
Nel campo delle Reflex di fascia alta la diatriba è ancora aperta.
La sfida prende mille sfumature, in sintesi oggi si puo' parlare sostanzialmente
di parità anche se come pubblicato sul sito Nital (nikon) in condizioni di scarsa luminosità (1600 ISO)
i tecnici hanno rilevato una resa superiore della digitale sempre a parità
di fascia e di modello.
 
La mia opinione è che l'analogica potrebbe ancora essere in vantaggio nei fomati
"Large" tipo manifesti pubblicitari anche se con la tecnica digitale
dell'interpolazione e soprattutto dell' hyperphoto si ottengono buoni risultati anche in questo campo.
Non è ovviamente un ambito amatoriale.
 
Moda e trend:
 
La digitale è Trendy ma l'analogica rimane romantica e fascinosa.
Non venderei mai la mia vecchia Reflex a pellicola anche se
non la uso mai perchè trovo piu' pratica ed eclettica la digitale.
 
Cosa non fare mai:
 
non paragonate mai la risoluzione della pellicola con quella dei CCD digitali.
Recenti studi tuttavia dimostrano che sui medi formati 6 megapixel equivalgono
stampando su carta con procedimento fotochimico, alla risoluzione "reale stimata" della pellicola.
Teoricamente, si diceva una volta, che la risoluzione della pellicola è paragonabile
a quella di un sensore da 24Megapixel.
Benchè teoricamente plausibile è praticamente un'assurdità poichè entrano in gioco
una miriade di fattori e di variabili che non possiamo ignorare.
 
Quale scegliere:
 
Tutte e due,  con l'analogica da utilizzare ogni tanto per fare un tuffo nel passato.
 
 
 
   A. Giancarlo
Fotocamere

fotocame.jpg

 

fotocam2.jpg